Benvenuto,

Calciobellunese.it fonda le sue radici sul prezioso ed innovativo progetto di Francesco Alvaro, indimenticato portiere, allenatore, arbitro e insegnante di informatica, ma anche e soprattutto ideatore del sito ilcalciobellunese.

Quel progetto diversi anni fa da una sua intuizione: creare un organo di informazione nuovo e informare in maniera trasparente.

Amico per molti, figura anticonformista, virtuosa e originale per tutti, Francesco Alvaro morì sabato 28 Dicembre 2014.

Un gruppo di appassionati di calcio e collaboratori dello stesso Francesco Alvaro hanno ripreso in mano il progetto. Tutto è ricominciato da zero. Pochi giorni dopo la morte di Francesco, giovedì 20 febbraio, il sito è ripartito. Con un altro indirizzo, con altre persone al timone. Con il ricordo nel cuore e la volontà di commemorare Danilo non soltanto con le parole.

Tutto è ricominciato da zero, è vero, ma ha ben presto raggiunto livelli importanti.

Calciobellunese.it, la piattaforma che per oltre un anno e mezzo ha ospitato il sito dedicato al calcio bellunese ha fatto registrare quasi un milione e mezzo di visite. Le punte sono state toccate la domenica, con le dirette (nate, anche queste, da un’idea di Francesco: aggiornare in tempo reale la situazione di tutti i campi della provincia).

Il notevole interesse che abbiamo riscontrato da parte di calciofili bellunesi e veneti e la voglia di migliorarci ci hanno suggerito di compiere un ulteriore passo. Creare un sito vero e proprio, Calciobellunese.it, pensato per dare evidenza alle notizie e spazio alle società. Ancora, tutti i risultati, i calendari e le classifiche sono aggiornati di giornata in giornata e facilmente consultabili. Ogni squadra ha uno spazio dedicato all’organico e alle foto. Tutto ciò, per dare il giusto risalto non soltanto al calcio a undici (che resta sempre la prima materia di questo sito), ma anche al Csi, al calcio a cinque, alle giovanili e al calcio femminile.

Ogni giorno i riscontri sono più favorevoli, il che sta ad indicare che siamo entrati nel cuore dei bellunesi. Dedichiamo questo ulteriore traguardo a chi ha inventato il sito, Francesco Alvaro. Sperando che possa rappresentare un nuovo punto di partenza per rendere un servizio di informazione completo e obiettivo.

FOOTBALL CAMP AGORDO CON LA DREAM ACADEMY

Ritorna ad Agordo il football camp dell’Asd Dream academy. Si svolgerà dal 29 giugno al 4 luglio. Si tratta dell’unico camp specifico per migliorare il proprio ruolo. Le attività si svolgeranno negli impianti sportivi di Agordo e di Taibon.

I ragazzi saranno ospitati nell’hotel Villa Imperina. Per iscriversi è necessario contattare il 3381806452 o scrivere all’indirizzo [email protected] L’iscrizione completa viene 440 euro. 270 euro, invece, senza pernottamento. Se ci si iscriverà entro il 15 aprile, però, si potrà usufruire di uno sconto di 20 euro.

Anche in caso di fratelli è prevista una riduzione di 20 euro per ciascun partecipante. Nello staff tecnico vi saranno allenatori e preparatori professionisti di squadre come Vicenza e Udinese. Durante la settimana diversi protagonisti del calcio professionistico presente e passato scenderanno in campo al fianco dei ragazzi.

Amici del Sito

mini 22bet

Alla Plavis (3-0) il derby col Sedico

La Plavis si aggiudica 3-0 il derby del Cordevole. In gol, al 45 Marsango (dopo un bello scambio con De Lazzer, conclusione sull’angolino) e, nella ripresa, all’8′ Brandalise (ribatte in rete una respinta di Da Pont su colpo di testa di De Lazzer servito da destra da Marsango), e al 20′ lo stesso Flavio De Lazzer che ruba palla al portiere e segna.

SEDICO: Da Pont, Casanova, Mezzacasa, Giazzon,. Polloni, Gorza, Piccoli, Mezzomo (st 24 Bellot), Tormen. Trizio, Pisacane (st 20′ Costa). All. Marian.
PLAVIS: Pol, Marchioro (st 8′ Barp), Nogarè, De Lazzer, Fin, Lira, Marsango, Sciopel, F. De lazzer, Brandalise, Rexhayi (st 22′ Scarton). All. Tollardo. 

AICS: torna il campionato di calcio a 5

Iscrizioni aperte alla seconda edizioni del campionato di calcio a 5 organizzato dall’AICS. La manifestazione è aperta a tutti con l’età minima di anni 16  e le gare si disputeranno sui campi sintetici di Ponte nelle Alpi,Cencenighe e Fonzaso (Bar la Biglia)

Per le squadre che hanno partecipato al Campionato Agordino e al 1°Campionato
di calcio a 5 non servirà fare la tessera AICS in quanto sono già tutti tesserati.

Per info e iscrizioni contattare Antonio Palluni al 33333490121112 (costi di iscrizione ridottissimi)

Ultime amichevoli vittoriose per Belluno e Union Ripa

Nelle ultimee due amichevoli estive (l’esordio del campionato è ancora previsto per il 6, mancano però ancora i gironi) vittoria per le squadre di Vecchiato e Lauria. I gialloblù vincono 4-1 contro i pari categoria del Levico. Tripletta di Corbanese e rete di Calcagnotto.

7-0 dell’Union invece contro il Pordenone beretti. Nel primo tempo segnano Savi, Caridi, Gjoshi e Ianneo. Nella ripresa autografano Trento, Cibin e Peotta su rigore.

LINK UTILI:

Eventi Col Cavarzano: Scuola di primo soccorso

Il Cavarzano Oltrardo in collaborazione con Dolomiti Emergency organizza un corso di primo soccorso sui campi di calcio.

Si terrà lunedì 16 alle 20,30 nel bar/saletta delle riunioni in via A. di Foro. Il programma dell’incontro della durata di circa due ore:

  1. come chiamare il 118, quando e perchè,
  2. le ferite,
  3. traumi distorsivi e fratture (dal 50 al 80% agli arti inferiori)
  4. traumi alla testa (dal 4 al 20% degli infortuni)
  5. traumi cranici e perdita di coscienza,
  6. le manovre da mettere letteralmente in campo e ciò che è meglio evitare,
  7. perchè è importante avere una formazione sulle manovre base di rianimazione
  8. cardiopolmonare e uso del defibrillatore.

L’incontro sarà tenuto da un medico sportivo/operatore sanitario proposto da Dolomiti Emergency, è gratis in quanto pagato dalla Società, ed è rivolto a tutti gli “operatori” (allenatori, dirigenti accompagnatori ma anche giocatori e genitori) che hanno a che fare con gli atleti-calciatori o per la sola voglia di imparare cosa fare in caso di necessità.

La Società ASD Cavarzano, nell’ambito delle iniziative rivolte alle singole squadre, ha individuato nella squadra Juniores il gruppo da invitare, in primis, a questo incontro formativo-sanitario.

Solo per motivi organizzativi, per favore, chi intende partecipare mandi una mail di conferma all’indirizzo: [email protected], grazie

Si sottolinea come questo non sia il corso per l’uso del defibrillatore (in tal senso l’organizzazione e’ da parte della FIGC di Belluno alla quale abbiamo inoltrato i nominativi degli interessati), di cui tanto si parla in seguito all’emanazione del decreto Balduzzi, ma è un qualcosa di propedeutico allo stesso.

Chi partecipa a questa serata non assume alcun obbligo di legge in caso di infortunio che dovesse accadere in sua presenza, si limita a imparare qualcosa per se stesso.

(dal sito del Cavarzano)